CCM: Il sistema di controllo dell’allungamento di iwis

Il nuovo sistema di controllo dell’allungamento di iwis CCM (Chain Condition Monitoring) misura l’allungamento dovuto all’usura delle catene impiegate a avverte anticipatamente il personale addetto alla manutenzione quando la catena deve essere sostituita a causa dell’allungamento dovuto all’usura.


Per il sistema CCM è stata presentata domanda di brevetto.

Monitoraggio intelligente delle catene

  • Il personale addetto alla manutenzione può agire/reagire in tempo! 
  • Non ci sono lunghi tempi di fermo macchina negli impianti 
  • Nessun rischio per i tempi di consegna già confermati, nessuna interruzione della catena logistica  
  • Prevenzione di perdite economiche causate da guasti di produzione
  • Monitoraggio di applicazioni precise delle catene
  • Sistema secondo il principio “Plug-and-play”: non è necessaria una calibratura o altre operazioni simili

Highlights CCM:

Stato di usura:

Si può leggere lo stato di usura sull’indicatore LED con livelli molto precisi.

Rappresentazione dei risultati di misurazione:

I risultati di misurazione possono essere trasmessi su un computer via USB e possono venire rappresentati su un’interfaccia speciale.

Velocità delle catene:

Diversi intervalli di velocità e direzioni di carico variabili non costituiscono un problema per il CCM.

Dimensioni delle catene:
Si possono misurare catene Simplex, Duplex e Triplex.

Senza contatto:
La misurazione precisa avviene senza intervento diretto nella trasmissione a catena.

Integrazione:
Il CCM può essere integrato velocemente e facilmente senza la necessità di ulteriori componenti in numerose applicazioni delle catene e indipendentemente dal settore.

Ulteriori informazioni sul sistema CCM sono a disposizione
nel nostro flyer di prodotti. (EN)

Nota  
Il CCM si occupa esclusivamente di una funzione di avvertimento e informazione. Il sistema espressamente non offre una garanzia di protezione contro i guasti della macchina. Valori di misura sicuri e affidabili sono garantiti se la catena utilizzata viene guidata su entrambi i lati. La misurazione avviene naturalmente senza contatto e senza intervento diretto nella trasmissione a catena, ma deve svolgersi in una condizione chiaramente definita che si raggiunge solo nel caso di guida su entrambi i lati.

iwis 100 Jahre